E’ appena iniziato Febbraio. E’ stata una settimana abbastanza intensa dal punto di vista delle notizie che merita un attimo di attenzione e di analisi. Il Venezuela ha provato in settimana a ritirare dalla banca d’Inghilterra le sue riserve in ORO, ma si è vista rifiutata la richiesta per motivi di opportunità dalla banca d’Inghilterra. Cosa vuole dire questo? Da molte testate giornalistiche da sempre l’oro viene considerato un bene rifugio al 100%…si …per chi lo detiene. Neanche uno stato sovrano è riuscito ad avere indietro il suo oro. Figuratevi noi singoli cittadini. Questo è l’esempio più lampante in assoluto per quanto riguarda il discorso della decentralizzazione. L’unico asset al Mondo Sicuro, inalienabile, accessibile ed esigibile sul mercato in tempo Reale è e rimane solo il BITCOIN! Il mercato in termini commerciali ha le sue dinamiche, ma ricordatevi sempre, che la sicurezza è alla base del valore del Bitcoin. Spero abbiate fatto tesoro nel numero precedente dell’inserzione sui wallet, giusto per fare una ripassata sulla sicurezza non fa mai male. Continua la Telenovela ETHEREUM che continua a collezionare ritardi su ritardi nell’attuazione del Fork. Questo ha innestato la DIFFICULTY BOMB. La Difficulty Bomb è un ETP (ETHEREUM PROPOSAL ) , UN CODICE inserito nell’algoritmo di Ethereum che all’avvicinarsi di un Fork tende ad incrementare la difficoltà sul lato Proof of Work=Prova del lavoro. Ma questo avviene solo in maniera logaritmicamente parlando, ossia non è proporzionale al numero di miners presenti. Quindi questo meccanismo tendenzialmente tende a creare meno blocchi nel tempo e la ricompensa per i miner scende drasticamente. In parole povere i Blocchi nella rete Eth vengono confermati ogni 30 secondi rispetto ai 15 della media storica. Non è un dramma, anzi, ma Vitalik ha trovato un modo per spronare i suoi colleghi sviluppatori ad accellerare sul Fork. Passando sul lato commerciale, l’Exchange Binance ha abilitato l’acquisto delle Cripto anche tramite carta di Credito. Continua dunque la marcia verso la Mass Adoption da parte del maggiore Exchange al mondo. Ricordatevi questo nome. GEMINI. Continua la corsa dei Fratelli WINKLEVOSS che hanno addirittura ottenuto lo standard SOC-2. Attualmente l’unica società in America insieme a Nasdaq Corporation ad avere uno degli standard di sicurezza più elevati in termini di Crittografia e dunque una volta ottenuto e superato il SOC-1 che è il massimo dei livelli di sicurezza è molto probabile che sarà la prima società a beneficiare delle autorizzazioni necessarie per l’emissione di un ETF.

https://gemini.com/

A tal proposito anche il CBOE ( Chicago Board of Trade) ha rilanciato la proposta per la quotazione di un ETF in collaborazione con SOLIDX (https://sldx.com/) ma l’ente Finhub(https://www.sec.gov/finhub) capitanato da Hester Peirce della Sec ha buttato acqua sul Fuoco dicendo che i tempi non sono ancora maturi. La mia interpretazione in questo caso è molto positiva per l’evoluzione del mondo Cripto. Se Il CBOE chiede alla SEC di quotare un ETF ( sostanzialmente non gli interessa chi lo gestisca) e la FED continua a prendere tempo, significa che il Board delle principali Banche Americane non hanno ancora pronto un piano per la massificazione di questi prodotti. Sto monitorando attentamente l’Open Interest proprio nel CBOE della sezione RAME E PALLADIO che sono i maggiori metalli (palladio Soprattutto) per la costruzione di Nanotecnologie.

Per concludere possiamo notare come il mercato stia sviluppando sempre meno Crypto algoritmiche nel senso lato della cosa e tende sempre di più a sviluppare TOKEN ERC-20 ERC-721. Dunque occhio ad Ethereum che se riuscisse a risolvere i problemi noti potrebbe essere veramente una bella attrattiva di capitale per la DOMINANCE(=Crypto principale di riferimento per maggiore capitalizzazione di scambi contro altre cripto  del Mercato contro BITCOIN). In un convegno tenutosi a Boston dalla Boston DINAMICS  è stata effettuata una proiezione di TOKENIZAZIONE addirittura del mercato azionario…ma di questo ne parleremo la settimana prossima.

 

Guardando in casa, 2 notizie sostanzialmente diametralmente opposte. Poste italiane ha aderito al Consorzio Hyperledger ( una sorta di comunità che mette a disposizione di IBM alcuni dei suoi dati per sviluppare sistemi Blockchain) è sicuramente una notizia positiva. Mentre fallisce il primo Exchange Italiano in Cripto BitGrail che si vede costretto a liquidare le posizioni ed a rimborsare i clienti. In Molti cercano di salire sul carro del Business Cripto ma pochi poi effettivamente riescono nell’impresa di portare valore per la clientela e a se stessi. Bene. Dopo questa ampia panoramica parliamo della CriptoOpportunity della settimana.

 

 

 

 

 

 

 

 

CRYPTO-OPPORTUNITY

 

BENE. Per la sezione Cripto-Opportunity questa settimana segnalo 2 TOKEN.

Il primo Token è ARB.  https://www.arbitraging.co/platform/register/affiliate/7XLUo774

Come sapete sono sempre molto prudente ma questo Token seppure con alti e bassi sta tenendo duro e merita una Chanche. Ultimamente hanno apportato molte migliorie all’interno della Piattaforma che presenta attualmente più opportunità che rischi.

La seconda Opportunity è un Token poco conosciuto, ma che ambisce a risultati veramente eccezzionali: KAT (KAMBRIA). Un Token sviluppato dalle migliori Università Mondiali.

 

Bene. Ne parlerò approfonditamente nella sezione ADVANCE.

Buon week end a tutti e sempre GOD SAVE BTC!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MINING

Iniziamo la sezione Mining con i classici dati aggiornati per la difficoltà di estrazione

Torna a salire la difficoltà con target al 14 Febbraio per il Ricalcolo stiamo tornando verso are 6.000MLD. Analizzando bene i dati sull’Hash rate notiamo con grandissima sorprea un ritorno in pompa magna dei piccoli Miners

In questo grafico possiamo notare la fascia maggiore di Hashrate di colore rosa che fa parte di un Hash rate non classificato, quindi non facente parte ad una POOL Mining. Nel grafico che ripropongo in basso si nota ancora più nettamente in Percentuale

 

Ma cosa vuole dire effettivamente non partecipare alle operazioni di Mining tramite una Pool. Quel 38% non credo sia interamente dedicato al Solo Mining = PARTECIPAZIONE SOLITARIA, MA soprattutto a gruppi di nuovi miners che hanno aperto nuovi gruppi ( e non POOL attenzione ) tramite il canale STRATUM. Stratum è un Protocollo di accesso diretto alla Blockchain che dal 2012 ha dato la possibilità ai Miners di essere In Solo-Mining anche all’interno della POOL. I vantaggi ovviamente in termini di velocità consistevano dal fatto che il passaggio per trovare la combinazione del Blocco era diretta e non doveva passare dalla rete esterna. Per me comunque è un buon segnale. Certo è che un ulteriore calo della difficoltà verso area 4 MLD farebbe fuori completamente altri grandi Miners…la partita è apertissima.

Passando all’Hardware sapete che mi piace cercare qualcosa di originale e questa settimana per gli amanti delle novità vi propongo una cosa davvero Utile e Funzionale allo stesso tempo. Volete Minare ma odiate il fastidioso rumore delle Vemtole? Volete riscaldare casa e allo stesso tempo Estrarre Bitcoin? Nessun problema. Da oggi sul mercato la CANAAN https://canaan.io/ mette in vendita un simpatico dispositivo. Un minitermosifone che può stare tranquillamente in una stanza di 15MQ2 e riscalda Minando. 52 Decibel di emissione ( record di silenziosità nel Mondo) garantiscono una potenza di 14THS. Il sistema funziona con raffreddamento ad acqua distillata ed è molto efficiente. Per quanto riguarda i consumi di corrente si viaggia attorno ai 100 W/T per THS..Non proprio econonico considerato che i moderni T15 Antminer viaggiano a 57 W/T per THS. Insomma…non un Miner Professionale, ma al costo di 300$ circa Vi da una Stufettina anche abbastanza elegante da mettere in salotto…e magari sorsessagiando un Cognac un giorno potrete dire che sarà stato l’acquisto più importante per la vostra casa.

 

MASTERNODE

Anche questa settimana i rendimenti dei Masternode in generale rimangono invariati, anche se purtroppo il calo delle quotazioni delle singole Crypto si fa sentire in molti casi abbiamo un calo del 19%. Agli onori della cronaca balza SteadyNode (SDD) con percentuali veramente da sballo…scambiata su ESCODEX 8DECENTRALIZZATO) PROPONE un Assurdo +12.250%…provare per credere…sto facendo alcuni test personalmente per vedere la fattibilità e la sicurezza di questa Blockchian molto giovane.

 

In dettaglio il riferimento del Masternode https://masternodes.online/currencies/SDD/

Sul sito sono presenti solo progetti molto simili ad altri Masternode, non vi è una chiara identificazione dei titolari del progetto…Insomma da prendere con le superMOLLE! Non facciamoci ingannare da questi super ritorni…guardiamo sempre la qualità in questa fase di mercato.

 

 

Cripto-Opportunity

Passiamo dunque alle 2 Cripto Opportunity della settimana.

ARB TOKEN. Sto monitorando da oltre 6 mesi questo Token che ha avuto alti e bassi nella sua storia. ARB è un Token che gestisce una Piattaforma di Arbitraggio sulle varie Cripto Presenti nel Mercato. Da BTC-ETH-BCH-ADA-XRP….insomma la maggiori.

Una volta registrati https://www.arbitraging.co/platform/register/affiliate/7XLUo774

Potrete accedere all’interno della piattaforma dove avrete una consolle per gestire le varie operazioni.

Il sistema è basato su token ERC-20  e quindi ha bisogno della Piattaforma ETH. Il sistema basandosi sul Token ERC-20 ha bisogno di una METAMASK oppure MEW ( My Ehter wallet ) per poter inviare e ricevere i Token sulla Piattaforma. Una Volta Creato un MEW on line potete agganciare il vostro indirizzo ETH MEW  sulla Piattaforma in quanto ARB riconoscerà solo questo indirizzo come valido! Quindi Prima Create l’indirizzo  Etherum MEW  o Metamask, una volta ottenuto lo agganciate nella fase di iscrizione su ARB. Una volta fatto Questo avete accesso nella sezione WALLET.

Una volta giunti nella sezione Wallet troverete a partire da sinistra TRANSFER  ARB – TRANSFER ETH -TRANSFER EXTERNAL ARB e Register in mBOT

La Piattaforma vi da 2 possibilità: o acquistare i Token ARB su exchange esterno ( ultimamente hanno avuto anche il Pair in $…trovate l’exchange qui https://abcc.com/pro/markets/arbusdt ) oppure potete mandare direttamente gli ETH dal vostro MEW -Metamask sul wallet registrato e poi nella seconda sezione inviarli sull’exchange interno. La versione più semplice è inviare direttamente i vostri ETH DA MEW-METAMASK SUL VOSTRO WALLET ARB. Li troverete nella seconda sezione e dovrete dunque convertirli in ARB.

 

Trasferite gli ETH Su EXCHANGE. Come nella figura sopra descritta.Una volta arrivati all’exchange vi troverete di fronte questa schermata.

Convertite i vostri ETH In ARB Token come in un normalissimo exchange.

Una volta acquistati i vostri Token sarete pronti per poterli utilizzare in 2 modi!

ABOT – MBOT!

Il sistema ABOT vi darà la possibilità di bloccare i vostri ARB e metterli a disposizione del sistema che genera un rendimento automatizzato medio dell 0,6% al giorno! Notate bene! Io per primo non credo alle favolette e nessuno regala niente nella vita. Ad oggi non si sono mai avute prove dell’esistenza dell’Abot, ma il fondatore ha chiarito finalmente che Abot è inteso come un sistema  parzializzato di Arbitraggio. Ossia il sistema genera molto di più con gli arbitraggi manuali ( vedremo tra poco) ma facendo cosi vi fa pagare un po’ il pegno della pigrizia…i rendimenti in MBOT sono di gran lunga superiori! Anche 2-5% al giorno. Ma ve lo dovete fare voi manualmente!

ECCO DUNQUE LA SOLUZIONE ABOT

Una volta arrivati nella sezione ABOT avrete a disposizione i vostri ARB CHE VI SIETE MANDATI DALL’EXCHANGE. L’ABOT genera un sistema di reddito giornaliero dovuto dall’impiego dei vostri token ARB sul sistema. Potete abilitare la sezione AUTO REINVEST che vi da la possibilità di reinvestire automaticamente il guadagno. Più lungo sarà il periodo di autoreinvest più il Bonus sarà alto…fino a 3 mesi di Reinvest automatico avrete il bonus del 30%. Il sistema una volta attivato l’auto reinvest vi chiederà per quanto tempo volete tenere bloccati i vostri ARB ( cosa molto positiva che prima non c’era). Il sistema vi invierà dunque il rendimento giornaliero sul vostro wallet ARB DIRETTAMENTE IN $…ma ATTENZIONE!!!!. Il Sistema ve la fa pagare questa comodità ed anche salata! Infatti guardate qua!!!

Metre sull’exchange sia interno che esterno il prezzo di ARB è di 0.907 $ PER PRESTARLI AL SISTEMEMA IL PREZZO è DI 1.9469…IN PRATICA QUASI IL 50%!!!

DUNQUE SE VOI EFFETTUATE un ABOT CON 1000$ il sistema di prende il 50% da subito e vi ritroverete con un ABOT DEL VALORE DI 500$…Ovviamente poi però avere un rendimento giornaliero medio dello 0,6% nel tempo vi ripagherà motlo di più di quel 50%…..  bene ora passiamo all MBOT! La vera essenza di ARB

Sul menu MBOT avremo subito la possibilità di avere il sistema attivato sia in $-sia in ETH-sia in BTC- sia in USDT.

Io ho selezionato la sezione USD $. Selezionate la Cripto dove volete effettuare l’arbistraggio, poi il Trade Value che volete impegnare…ad esempio 200$ e poi lo Spread value in percentuale%..ovviamente più alto sarà lo spread Value meno guadagno ci sarà. Quindi non siate avidi…io metto di solito 0,5%-1%

Il sistema in automatico mi selezionerà le operazioni più profittevoli in tempo real da effettuare in base ai parametri da voi impostati tra i vari exchange. In questo caso il sistema ha individuato un ottimo ingresso di ARBISTRAGIO tra GLI exchange di BITSANE -BITSTAMP. Non dovrò fare altro che selezionare i due exchange e fare click su ARBITRAE. IL SISTEMA EFFETTUERA’ PER ME TUTTA QUELLA SERIE DI PASSAGGI TRA I DUE EXCHANGE( DOVE OVVIAMENTE IO DOVRò AVERE DEGLI ACCOUNT OPERATIVI E DOVRò AVER AGGANCIATO LE CHIAVI API SU ARB)!!!

Questa operazione ha fruttato 2$ solamente avendo fatto 2 click….

Per agganciare le vostre chiavi API DEI VOSTRI ACCOUNT PERSONALI EXCHANGE dovete andare sulla sezione account e cliccare su ogni singolo exchange

Cliccate su un exchange e si apriranno le maschere dove inserire le vostre API ed i wallet relativi agli exchange dove avete gli account…ed il gioco è fatto

Ricordatevi che nella sezione wallet dvete abilitare MBOT con IL PAGAMENTO IN ARB DI 500$ per il pacchetto minimo….

Il sistema ha anche un profilo di Affiliazione abbastanza efficiente nella sezione AFFILIATE potrete avere sotto controllo tutto quello che generanno i vostri affiliati. La Piattaforma vi girerà il 10% di questi margini.

Nella sezione History avete tutto sotto controllo!

 

Bene. Ovviamente su ARB potrei scrivere per ore. Ma volevo farvi capire  l’opportunità che offre questa piattaforma , ma anche i rischi. Nelle prossime settimane effettuerò una sezione Live sul nostro gruppo chiuso di facebook solo epr voi clienti dove effettuerò un video dimostrativo della piattaforma.

Io penso che ARB sia un ottimo progetto, che si fanno pagare anche abbastanza caro, ma sicuramente da la possibilità di effettuare operazioni di ARBITRAGGIO complicatissime anche a noi poveri e comuni mortali che non riusciremmo mai a fare manualmente dai nostri account sugli exchange. È un Token che è nel mercato da svariati mesi. Io personalmente ho investito solo 500$ ma il break even è vicino e devo dire anche se qualche perplessità sull’ABOT resta, comunque è un team di sviluppatori molto attivo e presente su tutti i canali. Quindi con cautela giudizio positivo. Ovviamente la parte migliore la da in MBOT! E la macchina la guidate VOI!!!!

KAMBRIA   https://kambria.io/

KAMNBRIA è un Token. Progetto nato dagli stessi sviluppatori di OhmniLabs https://ohmnilabs.com/ è un laboratorio dove si sviluppano prodotti elaborati e progettati dall’intelligenza artificiale per l’uomo. Gli sviluppatori hanno detto che l’evoluzione dell’Intellligenza artificiale è arrivata ad un punto dove in base ad i dati che vengono elaborati giornalmente dai vari algoritmi, questi stessi suggeriscono dei nuovi prodotti che sono già disponibili sul mercato. Ovviamente le prime features sono rivolte alle Università, da cui provengono gli sviluppatori del Progetto.

C’è un’area riservata dove ci si può loggare ed entrare questi prodotti innovativi…magari al momento poco utili nella vita di tutti i giorni..ma chissà un domani.

139 Satoshi a 0.004844$.

 

 

TRADING

 

Nulla di nuovo sotto il sole! Continua la fase la fase laterale per BTC. Incastrato tra 3350-3550 il canale laterale va man mano restringendosi caricando ancora di più la molla per la fase di compressione. Neanche le notizie positive di approvazione dell’ETF in arrivo stanno dando ulteriore Linfa ad un mercato in difesa ed attendista. Il Momentum è molto scarso ed il mercato non sembra una buy opportunity in questa fase. A favore dei Tori c’è una forte fase di accumulo in quest’area che fa da difesa ad affondi pericolosi sotto area 3300. Posizione personale al momento FLAT

 

 

 

 

ETHEREUM

Per commentare la situazione di ETH prenderemo il grafico mensile.

Veniamo da 7 candele consecutive in tendenza ribassista. L’area di 100 $ continua a svolgere il suo lavoro ma non so fino a che punto reggerà la situazione. Se ETH non implementerà al più presto Costantinopoli, avrà seri problemi e area 50$ potrebbe anche manifestarsi. Speriamo di no…Posizione Flat

 

BITCOIN CASH

Bitcoin Cash sta cercando di riprendersi da uno dei Fork più disastrosi della storia delle Cripto. Continua a navigare sulla parte bassa di Bollinger ed area 0.034  sta tenendo. A questi prezzi e con un Roger Ver apertamente pentito può essere un buy opportunity per medio periodo, ma senza leva. Molto dipenderà anche da quello che farà BSV ( Bitcoin Sathoshi Vision)

 

RIPPLE XRP

Ripple sta dando segnali incoraggianti di risveglio. Area 0.00008250 ha datoil via ad un forte impulso rialzista. Una forte reazione che dovrà essere confermata nei prossimi giorni. La parte alta del canale di Bollinger coincide con area 0.0000945. superata quell’area personalmente entrerò in buy con primi target 0.00012. insomma Ripple va monitorata!

Bene anche questo numero è terminato.

Per le vostre richieste info@bitcoincompany.it

God Save BTC!